Strumenti Utente

Strumenti Sito


nanotecnologie

nanotecnologie.JPG
La nanostruttura che permette di creare tessuti biologici con proprietà elettroniche (Credits: Charles M. Lieber e Daniel S. Kohane)



NUOVE FRONTIERE DELLA BIOSCIENZA



Ÿ NUOVA FRONTIERA DELLA SCIENZA: CREARE ORGANI ARTIFICIALI CON L’USO DELLE NANOTECNOLOGIE (ORGANI CIBERNETICI)



Ÿ HARVARD E MIT HANNO MESSO A PUNTO UN SISTEMA PER PRODURRE TESSUTI BIOLOGICI ARTIFICIALI E CON PROPRIETA ELETTRONICHE



Ÿ SU TESSUTI BILOGICI ARTIFICIALI (EPOXY) VENGONO POSIZIONATI NANOCAVI ELETRICI CHE TRASPORTANO MESSAGGI ELETRICI INVIATI DALLE CELLULE STESSE



Ÿ I TESSUTI COSI’ OTTENUTI POTRANNO ESSERE CONTROLLATI A DISTANZA



Ÿ QUESTI TESSUTI PERMETTERANNO LA REALIZZAZIONE DI VERI E PROPRI ORGANI COMPLETI E FUNZIONANTI







Gli scienziati hanno sviluppato un metodo con nanoparticelle per la cura di malattie come la sclerosi multipla e applicabili anche a malattie auto immuni.

Le nanoparticelle, infatti, sembrano ingannare il sistema immunitario bloccando il suo attacco solo sulla parte malata. A differenza dei farmaci che innibiscono il sistema immunitario nella sua totalità, con le nanoparticelle si tratta solo la parte malata.

I campi di applicazione poi sono vasti e potrebbero risolvere anche i problemi di rigetto nel trapianto di organi.


L’utilizzo delle nano particelle è molto vasto. Gli scienziati dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, per esempio, hanno inventato la super carta. Grazie a particelle infinitesimali di natura diversa e che regalano nuove proprietà, la carta può diventare antibatterica, magnetica o idrorepellente.

Rimane sempre carta che si può piegare, stampare arrotolare ma con qualità aggiunte con applicazioni straordinarie e questa tecnica si può applicare a diversi materiali come i tessuti.


La nanotecnologia viene applicata anche ai metalli per applicazioni catalitiche. L’oro, per esempio, è conosciuto come metallo inerte ma con particelle con dimensioni inferiori ai 10 nanometri mostra una elevata reattività chimica.

Le nano particelle d’oro vengono così applicate su un su un particolare supporto (ceria) e sono in grado di scindere l’acqua e produrre elevate quantità di ossigeno.

nanotecnologie.txt · Ultima modifica: 2019/09/27 23:36 (modifica esterna)